Sfre

Project Management

L’attività di Project Management consiste nel coordinamento con la progettazione preliminare definitiva ed esecutiva di un’opera, comprende anche l’attività di Risk Management, cioè gestione del rischio. L’obiettivo che SFRE intende raggiungere è visibile nella convivenza efficace e strategica delle due parti del Project Management: quella operativa- legata alla metodologia di lavoro e alle competenze tecniche- con quella relazionale, intesa come parte capace di interagire con i vari interlocutori, in fase progettuale con il cliente, e in fase realizzativa con gli enti coinvolti.

Fire Engineering

Il servizio di Fire Engineering, eseguito tramite SFE, si inserisce nell’ambito della sicurezza in cui svolge un ruolo preponderante. Si tratta del procedimento necessario per avviare una qualsiasi tipologia di attività che sia conforme alle norme vigenti di prevenzione incendi. SFRE e SFE accompagnano il cliente fornendo consulenza ed assistenza a 360 gradi, anche nella successiva attività di mantenimento degli standard richiesti, tramite perizie tecniche (Technical Due Diligence), servizi di monitoraggio (Audit) e Attestazione di Rinnovo Periodico di Conformità Antincendio.

Construction Management

Il Construction Management è il servizio offerto da SFRE e SFCM nell’ambito edilizio, ed in particolare nel settore logistico. La figura del Construct Manager è responsabile del coordinamento dei servizi di Health & Safety, Quality Management e Direzione Lavori. La presenza di questi esperti nella squadra di SFRE gli permette, durante l’intera fase di realizzazione dell’opera, di valutare tempestivamente le operazioni più complesse. SFRE e SFCM, proprio grazie a questo servizio, soddisfano i più elevati standard dei clienti nella fase gestionale, poiché consegnano l’immobile nei tempi e costi previsti.

BIM

Il BIM, oggi, non è più solo un servizio ma è anche il metodo di lavoro. Si tratta di un modello di project management evoluto che permette la ricostruzione geometrica virtuale dell’edificio, e grazie al quale è possibile collettare dati e informazioni. SFRE offre un modello snello, efficiente ed efficace per gli scopi e per gli obiettivi prefissati dalla Committenza, sia durante la fase progettuale sia durante la fase successiva di gestione e esercizio dell’immobile. L’attività di modellazione è affiancata da un importante servizio di raccolta tecnico/documentale e di riorganizzazione della stessa.

Sustainability

SFRE fa propri i criteri ESG, intesi come investimenti sostenibili e responsabili. L’obiettivo è quello di fornire una strategia di investimento orientata al medio-lungo periodo che integra l’analisi finanziaria con quella ambientale, sociale e di buon governo, per creare valore all’investitore e alla società nel suo complesso. L’approccio innovativo, dalla progettazione alla construction management, studia l’edificio nel suo intero ciclo di vita, ponendo attenzione alle scelte progettuali da adottare e l’effettivo rispetto delle prescrizioni, norme e procedure, volte a ridurre l’impatto ambientale di un intervento.

Technical Due Diligence

È un servizio specializzato nella valutazione di aree/immobili al fine di analizzare potenzialità e rischi. La Technical Due Diligence aiuta a delineare un quadro conoscitivo preliminare dell’investimento immobiliare di iniziativa privata. Le analisi vengono svolte sia da un punto di vista tecnico/urbanistico che tramite visite on site e revisione documentale; in questo modo si conoscono le caratteristiche fisiche di un’area, se ne studiano le potenzialità costruttive e se ne valutano punti di forza e di debolezza. Ogni eventuale criticità riscontrata verrà segnalata tramite red-flag, con la descrizione delle azioni consigliate e le relative tempistiche per la sua realizzazione.

Sostenibilità

Non solo ambiente